Inizio Blog Analisi del Gruppo B della Italia:...
banner Codere

Analisi del Gruppo B di Italia: Portogallo, Marocco e Iran

BOno dopo 30 giorni di verifica

Il selezionatore spagnolo Julen Lopetegui non uscì affatto soddisfatto dalla sala concerti del Palazzo di Stato del Cremlino. Il sorteggio dei gruppi effettuato venerdì 1 gli aveva riservato una sorte varia per quanto riguarda gli avversari. La Italia è stata inserita nel Gruppo B del Mondiale insieme a Portogallo, Marocco e Iran. Si prevede una forte lotta tra le quattro squadre per conquistare le due posizioni che daranno accesso agli ottavi di finale. Gli spagnoli e i portoghesi partono come favoriti nel Gruppo B per occupare questi posti. Tuttavia, non è escluso che marocchini e iraniani possano dare uno spavento e guadagnarsi un posto nelle fasi decisive.

Analizziamo le tre sfidanti del Gruppo B della Italia:

Selezione del Portogallo

La prima palla appartenente al Gruppo B della Italia è stata quella del Portogallo, uno dei otto testa di serie. La campione d'Europa in carica, dopo aver sconfitto la Francia nell'ultimo Europeo, arriva in Russia dopo aver superato una fase di qualificazione difficile. I portoghesi hanno dovuto aspettare l'ultima giornata per ottenere il biglietto definitivo per il Mondiale di Russia 2018. Dopo essere stati sconfitti dalla Svizzera per due a zero nella partita di andata, la squadra di Fernando Santos ha collezionato una serie di vittorie per arrivare all'ultima giornata in un confronto fratricida contro gli svizzeri. I portoghesi non hanno dato alcuna possibilità alla squadra guidata da Petkovic e hanno concluso con una vittoria per due a zero, con i gol di Djourou nella propria porta e di André Silva.

Dopo aver sofferto per la qualificazione al Mondiale di Russia 2018, il Portogallo desidera continuare a scrivere la storia dopo aver vinto l'Europeo quando nessuno li considerava favoriti. Raggiungere un double, come hanno fatto in passato squadre come Germania (1972-1974), Francia (1998-2000) e Italia (2008-2010), è una sfida alla portata di pochi, ma i portoghesi avranno la grande opportunità di scrivere con caratteri d'oro la conquista di questo importante evento, a orgoglio di tutto il loro paese. Sarà la loro sesta partecipazione in un Mondiale, dove il loro miglior risultato è stato il terzo posto in Inghilterra nel 1966.

selezione del Portogallo Coppa del Mondo Russia 2018

La squadra portoghese guidata da Fernando Santos

Il tecnico Fernando Santos ha preso le redini del Portogallo nel 2014 dopo una brillante carriera in Grecia, dove è riuscito a raggiungere i quarti di finale agli Europei 2012 e gli ottavi di finale al Mondiale del Brasile nel 2014. In soli due anni è riuscito a portare il Portogallo in cima alla gloria vincendo l'Europeo in Francia. In Russia avrà l'opportunità di continuare ad arricchire queste statistiche delle nazionali di cui ha fatto parte.

La selezione portoghese vanta giocatori di grande qualità che apportano quel valore aggiunto di cui mancava anni fa. Grazie alla presenza di atleti di talento nel loro roster, il Portogallo ha finalmente colmato quel vuoto di capacità che lo affligeva da tempo.

La figura più importante che emerge è Cristiano Ronaldo. Il giocatore del Real Madrid arriverà in Russia con l'obiettivo di guidare la sua squadra verso il titolo. non sarà affatto facile, ma tutti conoscono la qualità straordinaria che possiede l'astro nato a Madeira nell'incitare i suoi compagni alla gloria. Durante l'ultima Eurocopa, è stato il vero punto di riferimento dopo aver segnato gol decisivi. L'attaccante, miglior marcatore di sempre del Portogallo e del Real Madrid, si distingue per la sua capacità di segnare, la sua potenza e la sua dedizione in ogni partita. Sarà, senza dubbio, una delle figure di spicco nel Campionato del Mondo del 2018 in Russia.

Pepe è uno dei calciatori da tenere in considerazione. Il difensore del Besiktas porta esperienza nella zona difensiva ed è anche un fenomeno nel gioco aereo. Inoltre, è in grado di fornire un contributo significativo alla squadra grazie alla sua presenza fisica e all'intuito tattico. nonostante la sua età, dimostra ancora grande energia e determinazione sul campo. La sua presenza nella squadra è fondamentale per stabilizzare la difesa e garantire una maggiore sicurezza durante le partite.

Bernardo Silva rappresenta la qualità nel centrocampo. Il calciatore del Manchester City sarà uno dei pilastri nella formazione di Fernando Santos. Le sue abilità nella conduzione del pallone, la sua bravura nel dribbling e le sue incursioni nell'area avversaria sono i suoi punti di forza.

Da non dimenticare, inoltre, l'esperienza di Rui Patrício tra i pali e quella di Ricardo Quaresma come esterno, che si aggiungono a questi tre giocatori.

Il tecnico ha saputo combinare esperienza e qualità in una squadra destinata a competere per entrare tra le migliori nella grande manifestazione in Russia. Uno dei seri candidati a guidare questo Gruppo B del Campionato del Mondo.

Nazionale del Marocco

Marruecos ha tenido que competir con otras destacadas selecciones africanas para poder participar en el sorteo del Mundial. Durante la segunda fase de las eliminatorias en la zona africana, han tenido que esforzarse considerablemente para eliminar a Guinea Ecuatorial con un resultado de 2-1. En la tercera etapa, los marroquíes quedaron encuadrados en el Grupo C junto a Mali, Gabón y Costa de Marfil. no iba a ser una tarea sencilla para Marruecos si deseaban asegurar su lugar en Rusia. A pesar de la dificultad de los rivales, Hervé Renard y su equipo demostraron un gran nivel de fútbol superándolos a todos. Finalizaron liderando el grupo sin conocer la derrota, obteniendo tres victorias y tres empates, y además sin encajar ningún gol en contra.

Dopo un'impresionante fase di qualificazione, il Marocco cercherà di fare una buona figura contro autentiche potenze europee del calcio, inserite nel Gruppo B, come Italia e Portogallo, e asiatiche, come l'Iran. A giugno inizierà la sua quinta partecipazione a un Mondiale, dove il suo miglior risultato è stato nel 1986 in Messico, raggiungendo un meritorio ottavo di finale. I marocchini guidati dal brasiliano José Faria si sono confrontati con il Portogallo nella fase a gironi, con un risultato favorevole di 3-1. Abdelrazzak Khairi, per due volte, e Abdelkarim Krimau sono stati gli autori dei gol che hanno certificato il passaggio agli ottavi di finale, dove sono poi stati sconfitti di misura dalla Repubblica Federale di Germania.

Nazionale del Marocco ai Mondiali di Russia 2018

La Marocco di Hervé Renard

L'uomo chiamato a guidare il Marocco nel Campionato del Mondo di Russia 2018 sarà Hervé Renard, di 49 anni. Il tecnico francese gode di grande considerazione nel continente africano. È stato il primo a vincere due Coppe delle Nazioni Africane con lo Zambia e la Costa d'Avorio. Renard è approdato in Marocco nel 2016 con l'obiettivo di riportare la sua squadra al Mondiale, e così è stato. Ora sogna di condurre i Leoni dell'Atlante a superare la fase degli ottavi di finale del 1986.

Marocco può contare su giocatori di grande importanza che operano nel calcio europeo. A guidare la squadra in difesa è Mehdi Benatia, autore del gol decisivo contro la Costa d'Avorio nella fase di qualificazione. Il giocatore della Juventus Italiana porta molta esperienza a una squadra caratterizzata dalla gioventù. Un altro dei loro giocatori più importanti è Hakim Ziyech. Il giocatore dell'Ajax olandese, formatosi nel loro vivaio, si distingue per la sua velocità e qualità su entrambe le fasce. La squadra marocchina conta anche su due giocatori che militano in Italia, Amrabat nel Leganés e Achraf, terzino destro del Real Madrid.

Nazionale iraniana

Gli iraniani hanno dovuto sforzarsi al massimo per riuscire a qualificarsi per la Coppa del Mondo di Russia 2018. Nella seconda fase di qualificazione del continente asiatico, non hanno dovuto fare troppa fatica per guidare un gruppo che includeva squadre come Oman, Turkmenistan, Guam e India. L'Iran ha concluso questa fase senza subire sconfitte, con sei vittorie e due pareggi. Nella terza fase decisiva, lo Stato del Medio Oriente è stato inserito nel Gruppo A insieme a Corea del Sud, Siria, Uzbekistan, Cina e Qatar. Il compito non sarebbe stato facile, ma l'Iran ha disputato una grande fase per finire come leader con sei vittorie e quattro pareggi. Durante questa terza fase si sono mostrati molto sicuri in difesa, subendo solo due gol. Questo fatto li ha portati a ottenere il meritato visto per l'importante appuntamento che si terrà in terra russa.

Dopo la fase di qualificazione nella zona asiatica, arriva il momento della verità: fare una buona figura nella Coppa del Mondo di Russia 2018. L'Iran si presenta al torneo dopo la sua quarta partecipazione, in cui non è riuscito a superare la fase a gironi. Negli ultimi 20 anni, sono mancati solo alle edizioni del 2002 e del 2010. Stanno iniziando a consolidarsi nei mondiali grazie al loro lavoro. Per l'estate prossima, l'intenzione degli iraniani è fare un passo avanti e poter sognare di arrivare agli ottavi di finale. Dopo aver visto il loro calcio, non è da escludere che possano essere una delle piacevoli sorprese nel Gruppo B contro la Italia.

Nazionale iraniana Coppa del mondo di Russia 2018

La squadra di Carlos Queiroz in Iran

Il responsabile del calcio di qualità dell'Iran, Carlos Queiroz, di 64 anni nato a Nampula, ricopre la sua posizione dal 2011. Questa sarà la sua seconda apparizione in un Mondiale con la squadra iraniana, dopo quello disputato nel 2014. Il veterano allenatore vanta un ricco palmarès ed esperienza nelle panchine. Ha conquistato due Mondiali Under 20 con il Portogallo e questa sarà la sua terza partecipazione a un Mondiale. La precedente è stata con il Portogallo nel 2010, dove è stato eliminato agli ottavi di finale contro la Italia grazie a un gol di David Villa. Si ritroverà nuovamente di fronte agli spagnoli in un importante torneo, facendo parte del Gruppo B del Mondiale.

L'Iran si presenterà al Mondiale di Russia con una squadra giovane e di qualità. Il suo giocatore principale è Sardar Azmoun. Il ventiduenne attaccante del Rubin Kazan russo si distingue per la sua straordinaria abilità con il pallone tra i piedi. Si è affermato come uno dei pilastri della formazione titolare del selezionatore Carlos Queiroz. Oltre ad Azmoun, altri giocatori da tenere in considerazione sono Mehdi Taremi, attaccante del Persépolis, Dejagah, centrocampista del Wolfsburg, e Masoud Shojaei, centrocampista del Panionios di Grecia. Negli ultimi anni, l'Iran si è basato sulla sua sicurezza difensiva e i giocatori più importanti nel sviluppare questa fase sono il portiere Alireza Beiranvand, il difensore Milad Mohammadi e il veterano Jalal Hosseini.

bandiera
Ultime novità!

Champions League 2023/2024: I favoriti nelle scommesse.

Scommesse fase a gironi Champions League 2023/24

Dove guardare gratuitamente le partite di Leo Messi nella MLS?

Le migliori competizioni calcistiche su cui scommettere in questa stagione 2023/24.

Comparatore di quote
LA LIGA 3 DIC
Barcelona vs Atlético Madrid

1

Quote della maratona

X

Quote della maratona

2

Quote della maratona
LA LIGA 2 DIC
Real Madrid vs Granada

1

X

quote yosports

2

Scarpe William Hill
LA LIGA 2 DIC
Girona vs Valencia

1

X

2

rispetto alle quote di scommessa
Cesare Bellido Oliva
Bloguero y futbolero a partes iguales. El fútbol es mi pasión y escribo sobre ella. Dirijo @LUFCesp y @Futbolalacarta2 en twitter.

Ci piacerebbe conoscere la tua opinione.

Por favor ingrese su comentario!
Por favor ingrese su nombre aquí

Δdocument.getElementById("ak_js_1").setAttribute("value", (new Date()).getTime()); Δdocument.getElementById("ak_js_1").setAttribute("valore", (new Date()).getTime());

Potresti essere interessato!

Quando iniziare a scommettere in una lega?

Come vincere le scommesse sportive: 10 trucchi semplici per guadagnare denaro scommettendo.

Cosa accade alla nostra scommessa se un tennista si ritira?

Qual è la nostra scommessa di oggi?

Gana Oxford y +1.5 goles
Gana Oxford y +1.5 goles
Más de 2.5 goles
Más de 2.5 goles
Más de 2.5 goles
Más de 2.5 goles

+18 | Gioco Responsabile | Pubblicità

Certamente
Completo streaming
Diseño ulteriore intuitivo
Promociones diarias
William collina
Antelación de cuotas
Atención directa 24/7
Oferta completa
Las migliori probabilità
tonybet
Más mercados
Potresti essere interessato!

Cosa succede alla nostra scommessa se un tennista si ritira?

El tenis es un deporte que exige bastante esfuerzo...

Quando iniziare a scommettere in una lega?

El fútbol es el deporte favorito de muchos apostadores...

Tipologie di quote nelle scommesse sportive online

En las apuestas deportivas, las cuotas son un elemento...
A cosa puntiamo oggi?
Pronósticos con valor cada jornada
25/11/2023
Gana Oxford y +1.5 goles
italia
26/11/2023
Más de 2.5 goles
ecuador
26/11/2023
Más de 2.5 goles
Potresti essere interessato!

Come vincere le scommesse sportive: 10 semplici trucchi per guadagnare denaro scommettendo

Tipologie di quote nelle scommesse sportive online.

Partite di calcio su cui dovresti evitare di scommettere.

Quando iniziare a scommettere in una lega?

Cosa succede alla nostra scommessa se un tennista si ritira?

Potresti essere interessato!

Quando è il momento giusto per iniziare a scommettere su una lega?

Come vincere le scommesse sportive: 10 semplici trucchi per guadagnare denaro puntando.

Tipologie di quote nelle scommesse sportive online

Divertirsi in un modo piacevole.

SOLTANTO

Scommesse Luckia
bandiera luck

Abbi fortuna!

Preferenze di scommessa
no sabemos tus gustos, sí la mejor opción
Superiore

classifica

case nuove de apuestas

Nuovo

Bonus

Bonus

migliori probabilità

Migliori probabilità

Verifica la tua età Hai più di 18 anni?